Home page » Novità ed eventi

QUANDO UN ARCHIVIO DIVENTA STORIA - IL FONDO BARNA OCCHINI NELL'ARCHIVIO DI SIGFRIDO BARTOLINI

Presentazione dell'inventario - Firenze, 12 dicembre 2017, ore 15.30 - Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana, Via de' Ginori 7

 
 
Le carte di Barna Occhini (Arezzo 1906-Firenze 1978), conservate presso il Centro Studi Sigfrido Bartolini, furono lasciate dall'insigne critico e letterato all'amico Sigfrido Bartolini che le avrebbe conservate mosso non solo da sincero affetto ma anche dalla profonda convinzione dell'importanza di un patrimonio documentario che rappresentava una testimonianza di rilievo per la comprensione del "secolo breve" che si stava concludendo.
Il fondo, costituito da corrispondenza, scritti editi e inediti (articoli, bozze, saggi), rassegna stampa, opere diverse, è oggi inventariato, digitalizzato e reso consultabile online grazie all'impegno del Centro Studi che lo conserva e della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana che ha coordinato il progetto di recupero.
 
 
 
 
Ne parleranno:
 
Diana Marta TOCCAFONDI, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana
 
Emilio CAPANNELLI, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana
 
Claudio ROSATI, storico e museologo
 
Pamela GIORGI, Elena GONNELLI, Sara LANDINI, archiviste, Centro Studi Sigfrido Bartolini
 
Durante l'incontro, letture di Giulia BARTOLINI, Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D’Amico"
 
 
Scarica l'invito

Categoria: Eventi culturali